Primavera Fiorentina – Pescara 3-3.Gara ricca di gol.

Fiorentina: Brancolini, Ponsi, Simonti, Dutu, Bianco, Rasmussen, Simic ( 67’ Spalluto), Lovisa ( 77’ Hanuljak), Vlahovic, Pierozzi N. Gorgos ( 67’Fiorini). In panca Chiorra, Pierrozzi E., Frison, Chiti, Hanuljak, Kukovec, Fruk, Gaeta, Marino, Milani. Coach: Emiliano Bigica

PESCARA: Sorrentino, Martella, Quacquarelli, Celli (50’ Cipolletti), Mane, Palmucci (62’ Camilleri), Tringali, Diambo (72’ Chiarella), Bocic, Pavone, Masella. In panca: Sava, Paolilli, Mercado, Tamborriello, Blanuta, Zinno. Coach: Nicola Legrottaglie

Reti: 1’ 39’ Pavone, 4’Pierozzi, 40’ Vlahovic, 46’ Lovisa, 89’ Mane.

Ammoniti: Palmucci

Partenza veloce del Pescara che va subito in gol con Pavone che da fuori area con un beffardo pallonetto porta in vantaggio il Delfino. Appena il tempo di gioire dopo 4 minuti, Pierozzi su assist di Simonti porta in parità la gara. La Fiorentina insiste ma è sempre Pavone autore di due gol che riporta il Delfino ancora in vantaggio.  Sul finire del primo tempo
Vlahovic pareggia per i  viola. Nella ripresa Fiorentina subito in avanti con Lovisa al 46′. In zona Cesarini il Pescara con Mane chiude la gara sul 3-3. Prossimo turno, Pescara trasferta a Sassuolo, Fiorentina  si reca a Napoli.

   Invia l'articolo in formato PDF