Primavera del Pescara beffata a pochi minuti dal termine. Pescara – Inter 2-3

CITTA’ SANT’ANGELO – È iniziata oggi l’edizione 2019-2020 del campionato Primavera 1 TIM. Esordio amaro per il Pescara che tra le mura amiche viene beffato dell’Inter che in zona Cesarini su autorete di Paolilli che devia un tiro di Fonseca  viene sconfitto per 3-2. In vantaggio di due gol il Pescara nella ripresa subisce le folate offensive dei nerazzurri che ottengono la prima vittoria di questo campionato. Parte bene il Pescara  al 5’ passa in vantaggio con Borrelli su assist di Pavone, cerca la replica l’Inter ma è sempre il Pescara che domina la scena al 12’ il Delfino porta a due il conto l’ottimo Pavone su calcio di rigore assegnato per un fallo di mani in area di rigore da Ntube. Inter in difficoltà al 20’ il tecnico neroazzurro Madonna inserisce due giocatori ( Vaghi e Oristano per rendere la manovra offensiva più veloce). Al  37’ Oristano su assist di Colombini accorcia le distanze. Si chiude la prima parte con il vantaggio giusto dei biancazzurri. Si riprende la seconda parte con l’Inter che inserisce Fonseca al posto di Mulattieri. Inter più incisivo.  Al 54’ va vicino al pari con Oristano l’Inter, al 59’ Vergani colpisce il palo. Il Pescara risponde bene con Pavone che mette in apprensione la difesa dell’Inter. Corre il 69’ sempre Oristano in fuga e dal limite dell’ area smarca Schirò che entra in area fa partire un sinistro che beffa Sorrentino con la complicità di un difensore biancazzurro che leggermente devia la traiettoria del tiro e l’ Inter acciuffa il pari. Quasi al termine beffa per il Pescara su tiro di Fonseca, Paolilli devia nella propria rete il tiro e regala la prima vittoria di campionato all’Inter. Nella prossima gara il Pescara sarà ospite della Lazio e l’Inter ospita la Fiorentina

PESCARA:  Sorrentino, Paolilli, Quacquarelli, Cipolletti, Chiacchia, Camilleri, Martella, Mercado ( 60’ Palmucci), Borrelli, Pavone ( 85’ Chiarella), Pina Gomes ( 59’ Masella). In panca:  Radaelli, D’Angelo,  Renzetti, De Marzo, Tringali,  Zinno, Blanuta, Saza Razvan, Tamborriello. Coach: Nicola Legrottaglie

INTER:  Pozzer, Kinkoue, Ntube ( 19’ Vaghi), Pirola, Persyn, Gianelli (19’ Oristanio), Agoume,  Schirò, Colombini (58’ Burgio), Vergani, Mulattieri ( 46’ Fonseca). In panca: Stankovic, Tononi, Moretti, Vezzoni, Attys, Squizzato, Sami. Coach: Armando Madonna

Arbitro: Filippo Ciaccaglia (Jesi)

Reti: 5’ Borrelli, 12’Pavone rig, 37’ Oristanio 69’ Schirò, 89’ autorete Paolilli

Espulso: 89′ Tringali

   Invia l'articolo in formato PDF