Polizia di Stato interviene per sedare una rissa e scopre 280 grammi di marijuana

Nella decorsa nottata personale della Squadra Volante interveniva nella zona sud di Pescara, in una via adiacente il lungomare sud, per segnalazione al 113 di una rissa in atto. Sul posto, i poliziotti non riscontravano quanto segnalato al 113, ma scorgevano due giovani i quali, alla vista della Volante si davano alla fuga; uno dei due, raggiunto ed identificato, non forniva spiegazioni sul motivo della fuga. Nell’estendere le ricerche nella zona, compresa quella dello stabile da dove era scappato il giovane riuscito a fuggire, i poliziotti rinvenivano 2 involucri di circa 280 grammi, contenenti sostanza stupefacente di tipo marijuana, sottoposti a sequestro. In corso ulteriori accertamenti di natura investigativa

Ieri la Squadra Mobile, a seguito di perquisizione locale per la ricerca di sostanze stupefacenti, ha arrestato S.F., di anni 29, trovata in possesso di gr. 20,4 di cocaina, nascosta in un mobile della sua abitazione.

   Invia l'articolo in formato PDF