Si scrive Pescara si legge Play off. Pescara – Salernitana 2-0.

PESCARA – SALERNITANA 2-0

Il Pescara ha voluto festeggiare la matematica certezza di partecipare ai play off, un quinto posto meritato, ma in attesa del verdetto della Figc sul caso Palermo che potrebbe essere un quarto posto. Il Delfino superandola Salernitana per 2-0 reti arrivati su corner, che hanno reso inutili gli sforzi collettivi della Salernitana che sarà costretta a disputare i play out. Primo tempo Salernitana più spavalda, nella ripresa la svolta della gara per il Delfino. Possano in vantaggio i biancazzurri al 78’con Bettella, poi il raddoppio al 90’con Ciofani. Attualmente il Pescara dovrebbe disputare i play off contro il Cittadella, la Salernitana contro il Venezia. Dopo la sentenza da parte della Figc nei confronti del Palermo, cambia lo scenario dei Play off e play out.

PESCARA (4-3-3): Fiorillo, Balzano, Bettella, Scognamiglio, Pinto (85′ Ciofani), Memushaj, Brugman, Crecco (63’ Bruno), Marras (79’ Antonucci), Mancuso, Sottil. In panca: Kastrati, Campagnaro, Gravillon, Monachello, Capone, Bellini, Farelli, Kanoutè. Coach: Bepi Pillon

SALERNITANA (4-2-3-1): Micai, Casasola, Migliorini, Mantovani, Lopez, Odjer, Di Tacchio, Anderson D, (81′ Rosina), Anderson A (61′ Mazzarani), Jallow; Djuric (75′ Calaiò). In panca: Vannucchi, Pucino, Gigliotti, Akpa Akpro, Memolla, Schiavi, Orlando.Coach: Leonardo Menichini

Arbitro: Nasca

Reti: 78′ Bettella, 91’ Ciofani (P).

   Invia l'articolo in formato PDF