Precedenti Pescara – Cosenza.

Dopo nove anni ritorna la sfida tra  Pescara e Cosenza che si sono incontrate nella città dei dannunziana  25 volte. Dodici le vittorie dei biancazzurri, undici i pareggi, 2 le vittorie dei Bruzi (40 le reti fatte, 18 quelle subite). Undici le partite disputate in serie B, quattordici in serie C. La prima gara giocata in terra d’Abruzzo si è disputata il 22 giugno 1947, 1-1 il risultato finale Reti: 49’ De Maria ,78’ Ricci. Nella stagione successiva, ancora in serie B, arriva la prima vittoria per gli adriatici. Le due squadre si affrontano nel campionato di serie C anno solare 1958/1959. Le due società continuano il loro cammino nel campionato di serie C. la prima vittoria dei lupi arriva il 14 maggio nel 1961  decretata a tavolino per 2-0 in favore del Cosenza. La gara fu sospesa al 45′ per invasione di campo sull’1-1: 30′ (rig.) Lenzi (CS), 40′ (rig.) Cialabrini. Giocata il 14/5/1961. Seguirono due pareggi 2-2 e 0-0, poi la vittoria del Pescara per 2-1, con reti di Pagani e Guizzo, per il Cosenza momentaneo vantaggio di Mariani. Sul campo il Cosenza vinse l’ anno successivo per 2-1, questa è l ‘ultimo successo a Pescara dei Bruzi. Il successo più eclatante del Pescara è arrivato il 16/dicembre 1973, il Delfino si impose con un risultato tennistico 6-0.  Capogna con tre gol si porto il pallone a casa, seguirono con due gol Serato e un gol di Pennati. L’ultimo confronto si è disputato all’Adriatco il 3/4/2010 con la vittoria del Pescara per 3-1. Reti al  9′ Ganci, 78′ Sansovini, 80′ Bonanni, 87′ Biancolino.

Serie B. Pescara – Cosenza 1-1. Reti: 49’ De Maria ,78’ Ricci. Giocata il 22/6/1947

Serie B. Pescara – Cosenza 3-1. Reti: 41’ Pisani, 53’ Rinaldi, 64’  Ragona, 79’ Loschi.  Giocata il 2/11/1947

Serie C. Pescara – Cosenza 1-0. Rete: 73′ Ferrari. Giocata il 17/5/1959

Serie C. Pescara – Cosenza 1-0. Rete: 44’ Masoni. Giocata il 17/1/1960

Serie C. Pescara – Cosenza 0-2.  A tavolino, sospesa al 45′ per invasione di campo sull’1-1: 30′ (rig.) Lenzi (CS), 40′ (rig.) Cialabrini. Giocata il 14/5/1961

Serie C. Pescara – Cosenza 2-2. Reti.14′ Betti, 39′ Gramoglia (Cs), 61′ (aut.) Magni, 78′ Pieri. Giocata il 7/2/1965

Serie C. Pescara – Cosenza 0- 0. Giocata il 3/10/1965

Serie C. Pescara – Cosenza 2-1. Reti: 37′ Mariani (CS), 58′ (rig.) Pagani, 76′ Guizzo. Giocata il 2/10/1966

Serie C. Pescara – Cosenza 1-2. Reti: 36′ Lodi (CS), 77′ Fanti, 86′ Ruggiero (CS). Giocata il 22/10/1967

Serie C. Pescara – Cosenza 2-0. Reti. 43′ Morganelli, 45′ Magi. Giocata l’ 8/12/1968

Serie C. Pescara – Cosenza 1-1. Reti: 35′ Trevisan (CS), 77′ Bonaldi. Giocata il 14/12/1969

Serie C. Pescara – Cosenza 2-0. Reti: 58′ De Carolis, 65′ Di Francesco. Giocata il 21/2/1971

Serie C. Pescara – Cosenza 1-1. Reti: -7′ Fiore (CS), 10′ (rig.) Piccinini. Giocata l’ 11/6/1972

Serie C. Pescara – Cosenza 6-0. Reti. 34′ e 53′ Serato, 58′ e 60′ 78’ (rig.) Capogna, 69′ Pennati. Giocata il 16/12/1973

Serie C. Pescara – Cosenza 1-1. Reti: 39′ Massi, 73′ Rizzo (CS). Giocata il 10/10/1982

Serie B. Pescara – Cosenza 2-0. Reti: 47′ (rig.) e 49′ Bivi. Giocata il 10/3/1991

 Serie B. Pescara – Cosenza 3-1. Reti: 49′ Nobile, 50′ Bivi, 86′ Nobile, 89′ Marulla (CS). Giocata il 17/5/1992

Serie B. Pescara – Cosenza 2-2. Reti: 49′ Sconziano (CS), 50′ Alfieri, 59′ Lemme (CS), 82′ (rig.) Massara. Giocata il 16/1/1994

Serie B. Pescara – Cosenza 1-1. Reti: 58′ Negri (CS), 75′ Luiso. Giocata il 28/5/1995

Serie B. Pescara – Cosenza 1-1. Reti: 57′ (aut.) Traversa, 95′ Di Giannatale. Giocata il 28/1/1996

Serie B. Pescara – Cosenza 2-0. Reti: 44′ Giampaolo, 67′ Sullo. Giocata l’ 11/5/1997 

Serie B. Pescara – Cosenza 1-0. Rete: 34’ Esposito. Giocata il 25/4/1999

Serie B. Pescara – Cosenza 1-1. Reti: 57′ Baldi, 76′ D’Aversa (CS). Giocata il 19/9/1999

Serie B. Pescara – Cosenza 0-0. Giocata il 28/1/2001. Pescara retrocesso ultimo posto con 22 punti

Serie C. Pescara – Cosenza 3-1. Reti: 9′ Ganci, 78′ Sansovini, 80′ Bonanni, 87′ Biancolino (CS). Giocata il 3/4/2010

Serie B. Pescara – Cosenza si gioca Venerdì 15/marzo/2019

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF