Arrestato per evasione domiciliari

Nella odierna mattinata gli Agenti del Reparto Prevenzione Crimine Abruzzo  impegnati dell’ordinaria attività di prevenzione e contrasto del crimine diffuso rintracciavano per le vie del centro cittadino R.P. 36enne pescarese noto pluripregiudicato per aver commesso vari reati contro il patrimonio, evasione e spaccio di stupefacenti. Immediati accertamenti di polizia giudiziaria permettevano di accertare che lo stesso a seguito dei reati commessi era sottoposto alla detenzione domiciliare. Veniva pertanto tratto in arresto in flagranza di reato per evasione e posto a disposizione dell’Autorità giudiziaria in attesa di giudizio direttissimo che avrà luogo nella giornata di domani.

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF